Tè del pomeriggio

Il consumo di tè è aumentato drammaticamente all'inizio del diciannovesimo secolo ed è in questo periodo che si dice che Anna, la settima duchessa di Bedford, si sia lamentata di "avere quella sensazione di affondamento" nel tardo pomeriggio. La soluzione per la Duchessa era una teiera, un tè e uno spuntino leggero, presi privatamente nel suo boudoir nel pomeriggio. Amici successivi furono invitati ad unirsi a lei e questa pratica estiva si dimostrò così popolare che la Duchessa continuò quando tornò a Londra, inviando biglietti ai suoi amici chiedendo loro di unirsi a lei per "tè e passeggiate nei campi". l'idea e la pratica è diventata abbastanza rispettabile da spostarla nel salotto. In poco tempo tutta la società alla moda sorseggiava tè e sgranocchiando sandwich nel mezzo del pomeriggio. Vi diamo il benvenuto al Nuremore Hotel & Country Club e vi invitiamo a rilassarvi e godervi questa tradizione onorata ...

Vouchers